fbpx

Cosa sono le prove di carico su solaio?

Per verificare la corrispondenza tra il comportamento previsto in fase progettuale e quello reale delle strutture è necessario effettuare le prove di carico

Le prove di carico su solaio permettono di determinare la resistenza e la risposta elastica mediante la valutazione degli abbassamenti sotto carico. La prova fornisce un riferimento sia sul comportamento degli elementi portanti principali sia sugli appoggi. 

Questa si può eseguire secondo due modalità.

  1. Carico concentrato;
  2. Carico distribuito.

In entrambi i casi è necessario portare il solaio a una deformazione uguale a quella che si otterrebbe caricando completamente la struttura. 

La misurazione degli spostamenti delle strutture caricate vengono registrate da trasduttori, dispositivi che sono collegati a centraline che registrano il segnale in remoto grazie a cavi wireless e che consentono allo sperimentatore di operare in totale sicurezza anche a distanza dalle aree caricate secondo cicli programmati.

Prove di carico su solaio esistente: un caso reale  

Abbiamo effettuato questa prova di carico su solaio esistente con luce di 22 metri

Il solaio è stato progettato per sostenere carichi di diverso peso fino a un massimo di  900 kg/m2

Il tegolo scelto per la prova è stato sottoposto al carico riempiendo d’acqua 2 vesciche di dimensioni 6×3 m fino a raggiungere il livello di 0,70 m circa. Insieme a questi sono stati riempiti 12 tank da 1 mc ciascuno raggiungendo il carico medio di 6,00 KN/mq applicando una forza complessiva di oltre 30 tonnellate. Abbiamo scelto questa tecnica perché il carico può essere aumentato in maniera continuativa e lenta permettendo alla struttura di adattarsi alla spinta. Inoltre va detto che avendo utilizzato sia vesciche che tank abbiamo avuto modo di registrare le due differenti reazioni durante la fase di carico: la superficie della prima si adatta all’area caricata mentre la seconda rimane invariata. 

Nel piano sottostante abbiamo installato 8 sensori (2 agli appoggi, 2 di mezzeria, 2 trasversali e infine 2 ai quarti di luce), questi collegati alla centralina di acquisizione permettevano la registrazione continua durante le varie fasi della prova. 

 La durata della prova divisa nelle tre fasi di carico (riempimento), assestamento e scarico (svuotamento) è durata complessivamente 6 ore.

Devi verificare le condizioni statiche del solaio di un edificio e stai scrivendo un capitolato di spesa? contattaci per avere più informazione. 

4 + 12 =

Open chat