fbpx

Grado di compattazione: un importante parametro per la caratterizzazione dei terreni stabilizzati.

Grado di compattazione

Un importante parametro per la caratterizzazione dei terreni stabilizzati in sito con legante idraulico è il grado di compattazione che è utilizzato per valutare l’addensamento del materiale. Esso descrive il rapporto percentuale tra la densità determinata in laboratorio e la densità reale ottenuta in cantiere. Qui di seguito si riporta il metodo per determinare tale parametro e una breve descrizione delle grandezze correlate.

Metodo del volumometro a sabbia

Una piastra ad anello in acciaio viene posta sul terreno da caratterizzare e funge da guida durante la prova e per la rimozione del terreno sottostante da sottoporre al test che viene rimosso a mano con cura, fino a raggiungere la profondità specificata, e quindi posto all‘interno di un contenitore stagno. Successivamente si posiziona un imbuto doppio accuratamente pesato e riempito con sabbia calibrata sull’anello d‘acciaio. La sabbia attraversa un rubinetto ed entra nel foro di prova, fino a riempirlo. Il rubinetto viene chiuso solo quando anche la parte inferiore dell’imbuto si è riempita di sabbia. Infine, viene pesato nuovamente l’imbuto doppio con la sabbia residua nell’imbuto superiore.

Torna alla sezione News per continuare a leggere i nostri articoli!

Open chat